Gestione oggetti rinvenuti




La tabella qui riportata è aggiornata al 30.10.2004.
E' possibile che da allora siano intervenute delle modifiche.

Nome procedimento:Gestione oggetti rinvenuti
Descrizione:Il procedimento prevede la consegna del bene rinvenuto da parte dei privati o di Enti e Servizi Pubblici all’Ufficio di Polizia Municipale del Comune, la compilazione di apposito verbale di ritrovamento e la pubblicazione all'albo pretorio dei beni ritrovati qualora non sia possibile l’identificazione dello smarritore e quindi l’immediata restituzione. A seguito della pubblicazione il procedimento prevede la consegna del bene al legittimo proprietario o in alternativa al rinvenitore una volta scaduti i termini di legge fissati per il deposito del bene (1 anno - 1 mese - 1 giorno).
Normativa di riferimento:Cod. Civile art. dal 927 al 931 - Reg. per la gestione degli oggetti rinvenuti.
Requisiti richiesti:Dimostrare di essere proprietario o rinvenitore.
Documenti da presentare:Denuncia smarrimento/furto - ricevuta di deposito - documento di identità personale - ogni altro eventuale documento atto a dimostrare la proprietà del bene.

* * *

Gran parte della MODULISTICA afferente l'attività/servizio di Polizia qui trattato, può essere comodamente richiesta anche via posta elettronica all'indirizzo:

tecnico@com-arta-terme.regione.fvg.it


Torna all'indice delle Tabelle Operative