IMU 2016



Le aliquote IMU per l'anno 2016 sono rimaste invariate rispetto al 2015 (vedi delibera n. 23 dd 24/09/2015)
Si ricorda che il saldo scade il 16 dicembre 2016.


d.c. n. 23.pdf
(101 kb)




NOVITA’ 2016 legge 28/12/2015, n. 208 (Legge di stabilità 2016):

E’ prevista la
riduzione al 50% della base imponibile per un solo immobile concesso in comodato dal soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il primo grado che lo utilizzino come abitazione principale, a condizione che il contratto sia registrato e che il comodante possieda un solo immobile in Italia e risieda anagraficamente nonché dimori abitualmente nello stesso comune in cui è situato l'immobile concesso in comodato; il beneficio si applica anche nel caso in cui il comodante oltre all'immobile concesso in comodato possieda nello stesso comune un altro immobile adibito a propria abitazione principale, ad eccezione delle unità abitative classificate nelle categorie catastali A/1, A/8 e A/9. Per gli immobili locati a canone concordato di cui alla legge 9 dicembre 1998, n. 431, l’IMU determinata applicando l'aliquota stabilita dal comune, è ridotta al 75% (riduzione del 25%).


AVVISO.pdf